Torrone bianco

Alla fine non è così difficile… preparare il Torrone bianco! Certo.. bisogna avere almeno 3 ore libere e di assoluta calma… essere concentrate per evitare di ustionarsi le dita (tratto da una storia vera, la mia) ma tutto sommato… chi la dura, la vince! Duro, durissimo al taglio… ma poi non so cosa accade… magicamente in bocca, si scioglie! … è venuto proprio buono!

Ancora ci state pensando? Continuate a leggere e preparate qualcosa che faccia restare a bocca aperta i vostri parenti e amici a Natale

IMG_20151217_213608

Ingredienti (Per circa 900 gr di torrone)
500 gr di miele
50 gr di zucchero semolato
3 albumi d’uovo
100 gr di pistacchi sbriciolati
260 gr di mandorle tostate
260 gr di nocciole tostate
Termometro
2 fogli di ostia per torrone

IMG_20151217_213543

Preparazione

  • 1
  • Sciogliere il miele a bagno maria, a fuoco dolce. Una volta sciolto, togliere dal fuoco e mescolare con un cucchiaio di legno per 15 minuti circa.

  • 2
  • Montare gli albumi a neve ferma,

  • 3
  • Passati 15 minuti, aggiungere gli albumi al miele, rimettere il pentolino sul fuoco sempre a bagno maria e sempre a fuoco dolce. Mettere il termometro nel pentolino.
    IMG_20151217_213333
    (Poco prima di inserire lo zucchero)

  • 4
  • Quando il composto sarà arrivato a 80°, aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare fino a raggiungere i 110°.
    N.B Dato che cuociamo a fuoco lento, il torrone ci metterà circa 2 ore e 30, per raggiungere queste temperature.

  • 5
  • Raggiunti i 110°, per capire se è arrivato il momento di aggiungere la frutta secca, versare un cucchiaino di impasto in acqua ghiacciata e se toccandolo si rompe, allora è arrivato il momento (:D)

  • 6
  • Aggiungere la frutta secca nel pentolino, togliere dal fuoco, mescolare velocemente prima che tutto si raffreddi e sia impossibile poi, modellarlo.

  • 6
  • Versare il torrone in un contenitore rettangolare (io ho utilizzato uno stampo in silicone) coperto con un foglio di ostia per torrone, livellare con una spatola o con il cucchiaio di legno e ricoprire con un altro foglio di ostia.
    Lasciar raffreddare tutta la notte.
    Il giorno dopo, tagliate come preferite, inserite in bustine per alimenti, chiudere con un fiocchetto ed il gioco è fatto 😀

    IMG_20151217_213449

    ***Se le mie ricette ti piacciono, aiutami a farle conoscere.. condividile con i tuoi amici! Grazie! 😀 ***

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...