Pizza ai tre impasti passo passo

“Ancora pizza?” -direte. E bene si! Io la mangerei tutti i giorni ma purtroppo ho quel problema che si chiama “ingrassi solo se la guardi” e quindi me la concedo solo ogni tanto, e quando me la concedo, deve essere davvero buona! Oggi vi presento un modo diverso: la Pizza ai tre impasti.
Dato che io non amo particolarmente fare le cose come vanno fatte.. Le provo tutte, intruglio, impasto e sperimento. Se mi vien male pazienza ma se mi viene bene……..
Questa Pizza ai tre impasti è una di quelle cose che mi è venuta bene. Ma bene davvero. E per fortuna, dato che l’ho preparata per la prima volta per una cena. Tra amiche, sia chiaro. Se era una cena di gala col cavolo 😉

Morbida e soffice sopra, croccante e friabile la base…Vi ho incuriosito almeno un po?

IMG_20160115_161045

Ingredienti Poolish
100 mL di acqua
5 cucchiai di farina Ariani biologica tipo 2
10 gr di lievito di birra fresco

Preparazione
In un contenitore dosatore, far sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere la farina e mescolare tutto con la coda di un cucchiaio. Lasciar lievitare per 1 ora, fino al raddoppio.
Nel frattempo, preparare la biga.
IMG_20160115_014729

Ingredienti Biga
100 mL di acqua
12/13 cucchiai di Farina Ariani Biologica tipo 2
10 gr di lievito di birra

Preparazione
In una ciotola, far sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere la farina ed impastare fino ad ottenere una palletta. Un impasto omogeneo, morbido ma più sodo del Poolish. Lasciar lievitare fino al raddoppio in forno con luce accesa.
dopo 1 ora e mezza sarà lievitato.
IMG_20160115_014506

Ingredienti impasto
1 Kg di farina Ariani per pizza
400/500 mL di acqua
5 gr di lievito di birra
Poolish
Biga
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiaini di sale

Preparazione
Nella planetaria inserire la farina, il poolish, la biga ed iniziare d impastare.
Sciogliere il lievito nell’acqua ed aggiungerla piano piano nella planetaria, continuando ad impastare con il gancio. Aggiungere lo zucchero.
Quando l’impasto sarà amalgamato bene e sarà omogeneo, aggiungere il sale. Impastare ancora qualche secondo.
Mettere l’impasto in un contenitore capiente e lasciar lievitare in luogo caldo.
IMG_20160115_015048

Dopo 2 ore
IMG_20160115_160744

Ora dividerlo nelle teglie e formare delle pallette d’impasto. Pirlare e lasciare riposare ancora 1 ora.
IMG_20160115_015522

Dopo la lievitazione
IMG_20160115_015624

Condire come meglio gradite,

IMG_20160115_160936

In collaborazione con Molino Ariani
ARIANI_LOGO-720x460

8 pensieri riguardo “Pizza ai tre impasti passo passo

  1. volevo sapere se è fattibile fare l’impasto anche senza planetaria…
    poi: per dimezzare le dosi (quindi usare mezzo chilo di farina) devo dimezzare anche le dosi per la biga e il poolish?
    Infine, per avere un idea, considerando tutte le varie levitazioni, devo iniziare ad impastare più o meno 5 ore prima di quando voglio farla, giusto? Grazie!

    "Mi piace"

    1. Ciao Elisa :)! Scusami per il ritardo..
      (ho modificato la grammatura del lievito perchè avevo sbagliato a scrivere e l’ho notato grazie ad una ragazza che mi ha scritto).
      Allora si, puoi fare l’impasto anche senza planetaria ma armati di forza nelle braccia :D! Ma si può fare!
      Per quanto riguarda l’impasto si, devi dimezzare tutto, biga e poolish compresi.
      E di nuovo si, io ho iniziato con la biga verso le 15 circa.. mezz’ora più, mezz’ora meno.. per poi infornare verso le 19:30/20:00!
      Se segui tutto ala lettera, avrai un impasto(una volta lievitato) e diviso i “pallette”, moooolto molto leggero e soffice! Fammi sapere 😀

      "Mi piace"

    1. Ciao Graziella!
      Allora hai perfettamente ragione!!! Io ho usato un cubetto da 25gr per tutta la pizza! Ho sbagliato a scrivere!!! sono 10gr per il poolish, 10 per la biga e 5gr per il terzo impasto!
      Ora modifico subito e ti ringrazio per avermi fatto notare questa cosa! 😀
      Spero che proverai a farla 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...