Pasta Fredda

Ciao! 🙂
In cucina con Come una pentola di fagioli vi presenta un piatto semplicissimo, ma davvero buono. Perfetto per le giornate afose, in cui non abbiamo voglia di stare in cucina con i fornelli accesi per troppo tempo. La Pasta fredda.

Se vi ho incuriosito

Seguitemi più avanti e scoprirete la mia ricetta

Pasta fredda

Ingredienti (Per 2 persone)
200 gr di Pasta (tipo farfalle)
5 mozzarelline di bufala (ma anche normali)
6 pomodorini pachino
Olio q.b
Sale q.b
Basilico Fresco

Preparazione

  • 1
  • In una pentola mettere a bollire abbondante acqua salata e calare la pasta

  • 2
  • Nel frattempo, in una ciotola capiente, tagliuzzare le mozzarelle di bufala, i pomodori pachino, sale ed olio.

  • 3
  • Scolare la pasta al dente e versarla all’interno della ciotola con il condimento.

  • 4
  • Far freddare la Pasta fredda

  • 5
  • Inpiattare e servire con 2 foglie di basilico fresco.

    Pasta fredda

    Il tuo CLICK, qui sotto, su “MI PIACE” e “CONDIVIDI”, fa la differenza! GRAZIE 😀 !!!

    Linguine con pancetta, piselli e asparagi selvatici

    Oggi nella cucina di Come una pentola di fagioli prepareremo le Linguine con pancetta, piselli freschi ed asparagi selvatici.

    Seguitemi per sapere la ricetta…

    Linguine piselli asparagi e pancetta 2

    Ingredienti
    cipolla
    olio
    Pancetta
    piselli
    asparagi selvatici
    acqua q.b.

    Preparazione

  • 1
  • In un pentolino antiaderente mettere l’olio e la cipolla a soffriggere leggermente, stando attenti che no si bruci.

  • 2
  • Aggiungere la pancetta e farla dorare

  • 3
  • Aggiungiamo i piselli freschi, gli asparagi selvatici, un pizzico di sale ed acqua q.b per aiutare la cottura e chiudere con il coperchio

  • 4
  • Nel frattempo in una pentola mettere abbondante acqua, salata, a bollire

  • 5
  • Quando il condimento sarà pronto, spegnerlo e versare la pasta scolata al dente.

  • 6
  • saltare 1 minuto in padella, spegnere il fornello, impiattate, spolverizzate del peperoncino (se piace) e servite.

    linguine piselli asparagi e pancetta 3

    Il tuo click, qui sotto, su “MI PIACE” e “CONDIVIDI” fa la differenza! GRAZIE 😀

    Fusilli con ricotta e zafferano

    Siete pronte per un primo piatto davvero facile e veloce? Come una pentola di fagioli vi presenta: Fusilli con ricotta e zafferano
    Ricotta e Zafferano, provateli e vi assicuro che ve ne innamorerete…
    Di cosa abbiamo bisogno?

    fusilli ricotta e zafferano

    Ingredienti
    1/2 Zafferano
    400 gr Ricotta
    200 gr di fusilli
    Pepe q.b.

    fusilli ricotta e zafferano 3

    Preparazione

  • 1
  • Mettere a bollire l’acqua ed arrivata a bollore, versare la pasta

  • 2
  • Nel frattempo, in una ciotola (dove poi verserete la pasta scolata) mettere un pochino di acqua di cottura, e scioglierci all’interno lo zafferano… dopodiché, aggiungere anche la ricotta e mescolare il tutto!
    Ci credete che il condimento è pronto???

  • 3
  • Scolare la pasta e versarla nel condimento di ricotta

  • 4
  • Impiattare e rifinire con una spolverata di pepe… e di zafferano se vi piace abbondare

    fusilli ricotta e zafferano

    Risotto alla Zucca

    La Zucca…. non mi piaceva affatto!
    Poi, ho preparato il Risotto alla Zucca, sotto consiglio… ed è stata una piacevole scoperta *.*
    Cosa ci serve per questo gustoso piatto?

    risotto con la zucca

    Ingredienti
    Brodo vegetale
    Olio q.b.
    2 fette di Cipolla
    500 gr di Zucca
    Origano q.b.
    Timo q.b.
    1/2 bicchiere Vino bianco
    400gr di Riso
    Panna q.b.
    Parmigiano q.b.

    Preparazione

  • 1
  • Innanzitutto preparare un pentolino con un dado vegetale.

  • 2
  • Tagliare la #Zucca a tocchi

  • 3
  • In una pentola mettere l’olio, la cipolla tagliata a pezzetti e la #Zucca e far ammorbidire.

  • 4
  • Una volta che la #Zucca si sarà “sfatta”, aggiungere il #Timo, l’#Origano, il #Vino_Bianco e far sfumare…

  • 5
  • Aggiungere il riso e far cuocere a fuoco lento, aggiungendo a poco a poco il brodo vegetale..

  • 6
  • Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungere la panna e il parmigiano…

  • 7
  • Impiattare e decorare con una spolverata di pepe

    risotto con la zucca

    Fettuccine asparagi selvatici e pancetta

    Queste Fettuccine con asparagi selvatici e pancetta , lo ha preparato Simone. Bravo lui.. 🙂
    Quest’anno siamo stati molto fortunati perché mio zio, che va a fare lunghe passeggiate, ci ha riempito di asparagi selvatici (ma quanto sono buoni?!) e Simone si è sbizzarrito 😀 ! Questo piatto era assolutamente ottimo!

    Ingredienti (per 2/3 persone)
    3 fettine di Pancetta
    Olio q.b.
    1 spicchio di Aglio
    300 gr Asparagi selvatici
    250 gr fettuccine

    fettuccine asparagi e pancetta 2

    Preparazione

  • 1
  • Per prima cosa prendere una padella, mettere un filo d’olio ed aggiungere la pancetta tagliata a tocchetti.

  • 2
  • In un altra padella far soffriggere aglio e olio ed aggiungere gli asparagi. Far cuocere.

  • 3
  • Mettere nel frattempo a bollire, una pentola con acqua salata, per la pasta che andrà tolta al dente.

  • 4
  • Aggiungere gli asparagi selvatici alla padella con la pancetta, scolare le fettuccine al denti e versarle all’interno della padella con il condimento.. mettere sul fuoco ed amalgamare.

  • 5
  • Aggiungere il parmigiano (se gradito), impiattare e servire…

    fettuccine asparagi e pancetta

    Penne con crema di peperone giallo

    Da bambina non amavo i peperoni, affatto! Crescendo, i gusti sono cambiati, infatti adesso li amo e li mangerei tutti i giorni, in qualunque modo, in particolare con la pasta.. tanto per cambiare!
    Però… solitamente la pasta con crema di peperone, viene fatta con i peperoni rossi, io invece ho deciso di preparare le Penne con crema di peperone giallo

    Ingredienti (2/3 persone)
    Olio q.b.
    2 fette di Cipolla
    2 Peperone giallo
    sale q.b.
    panna liquida
    parmigiano
    250 gr di penne

    penne peperone giallo 1

    Preparazione

  • 1
  • La prima cosa da fare è tagliare a pezzetti i peperoni e metterli a cuocere in una padella con olio e cipolla. Salare quanto basta.

  • 2
  • Una volta che il peperone è appassito e cotto, bisogna passarlo nel passa-verdure in modo che rimanga solo la polpa nella padella e le bucce restino nel passa-verdure.

  • 3
  • Rimettere la polpa nella padella sul fuoco e aggiungere la panna da cucina. Spegnere il fuoco.

  • 4
  • Nel frattempo, mettere a bollire l’acqua per la pasta e salare quanto basta.

  • 5
  • Quando la pasta sarà al dente, scolarla e versarla all’interno della padella con la crema di peperone giallo, amalgamare bene ed aggiungere del parmigiano.

  • 6
  • Impiattare e servire

    penne peperone giallo

    E’una piatto gustosissimi 😀

    Pasta e lenticchie

    Oggi vi parlerò della mia Pasta e lenticchie che ho preparato in occasione di una collaborazione con la Galameo , di cui vi parlerò sulla mia pagina facebook :)!

    Ingredienti
    1 Carota
    1 Sedano
    3 cucchiai di Pomodoro
    Peperoncino (a piacere)
    Lenticchie

    pasta e lenticchie

    Preparazione

  • 1
  • In una pentola, far soffriggere una carota e un pezzo di sedano tagliati a pezzetti

  • 2
  • aggiungere un po di pomodoro (per colorare), peperoncino, lenticchie ed acqua quanto basta

  • 3
  • Far finire di cuocere e aggiungere la pasta

  • 4
  • Impiattare e servire

    pasta e lenticchie 2

    Carbonara di Asparagi selvatici

    Tanto per rimanere leggeri, la sera di Pasquetta abbiamo deciso di preparare una Carbonara di Asparagi selvatici.

    Sono sincera, ho tentennato un pochino ma poi mi sono convinta ed ho dato retta a Simone 🙂

    Ingredienti (4 persone)
    500 gr Asparagi selvatici
    2 fette di Pancetta
    4 Uova
    parmigiano q.b.
    pecorino q.b.
    1 spicchio di aglio
    olio q.b.
    pepe q.b.

    Carbonara di asparagi selvatici

    Preparazione

  • 1
  • Mettere a bollire una pentola d’acqua e far raggiungere il bollore.

  • 2
  • Mettere a cuocere gli asparagi in una padella con aglio ed olio, tagliare la pancetta a “tocchetti” e metterla da parte

  • 3
  • quando gli asparagi saranno al denti, togliamoli dalla padella; in questa stessa padella mettere la pancetta a cuocere e quando sarà croccante, aggiungere gli asparagi che finiranno la loro cottura..

  • 4
  • Nel frattempo, prendere le uova e dividere i tuorli dagli albumi (Su 4 uova, 3 tuorli ed 1 uovo intero) e sbattere i tuorli con un pizzico di pepe, con il parmigiano e con il pecorino, formando una crema. 😀

  • 5
  • Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, buttare la pasta e quando sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con gli asparagi e la pancetta.

  • 6
  • Spegnete il fuoco e versate la crema dei tuorli nella pasta, amalgamando per bene.

  • 7
  • Impiattare e servire

    carbonara di asparagi selvatici e pancetta

    Vi assicuro che è buo-ni-ssi-ma! 😀

    Pasta al forno

    Ciaoooo 😀
    Una cosa che proprio non mi piace è buttare il cibo.. Quindi, dato che ieri ho preparato le #fettuccine fatte in casa (per la ricetta cliccate QUI) ed oggi a pranzo non avevamo voglia di mangiarle come ieri, ho deciso di riciclarle in Pasta al forno

    Preparazione

  • 1
  • Metterle in una pirofila di ceramica, fare un po di besciamella fatta in casa ed unirla al sugo,

  • 2
  • aggiungere il parmigiano e un po di mozzarella.

  • 3
  • Mescolare bene tutto ed aggiungere ancora un po di parmigiano per finire, in modo che una volta in forno si abbrustolisca bene :D! Ci piace croccante!

  • 4
  • Infornare fino a quando la mozzarella ed il parmigiano saranno ben sciolti

  • 5
  • Sfornare, dividere in porzioni e servire…

    11001942_757085114407498_7746290011165968477_n

    Pronte per essere mangiate 😀 (Ma un piatto è per Papà) :*

    Ravioli Ricotta e Zucca

    I Ravioli di Ricotta e Zucca sono stati un esperimento davvero inaspettato e assolutamente gradito! Vi assicuro che conquisteranno anche i non amanti della zucca <3!!! Sono ottimiiiii e mi do un 5* da sola :D!
    Pronti per sapere come si fanno???
    Come ho detto, è stato un esperimento con ingredienti che avevo già, quindi non vi so dare il peso di ogni ingrediente. Ho fatto ad occhio 🙂 e sono sicura che anche voi riuscirete a farli così. Basta seguire il vostro gusto :P!

    Per la PASTA:

    farina
    uova (1 a persona)
    sale

    Per il RIPIENO:

    Zucca
    Ricotta
    sale q.b.
    noce moscata
    parmigiano
    un uovo

    il SUGO è a piacere (io l'ho fatto con la zucca perché era troppa per il ripieno e per non buttarla l'ho utilizzata nel sugo 😀 ):

    cipolla
    zucca (la rimanenza)
    parmigiano
    panna o latte q.b.

    PREPARAZIONE:
    1) Iniziamo per prima cosa a pulire la #Zucca. Avvolgerla nella carta alluminia ed informare in forno pre-riscaldato facendola ammosciare.
    2) Nel frattempo prepariamo la pasta:
    Mettere la farina sulla spianatoia, aggiungere il sale q.b. e le uova (vanno in base a quante persone mangiano solitamente). Impastare per bene fino ad avere un impasto sodo ed omogeneo.
    3) Prepariamo il ripieno dei nostri Ravioli:
    Schiacciare con una forchetta la zucca cotta,
    Ravioli di Zucca (3)

    metterla in una ciotola, aggiungere la #Ricotta, il sale, la noce moscata, l’uovo, il parmigiano
    Ravioli di Zucca (6)

    ed amalgamare bene tutto insieme
    Ravioli di Zucca (5)

    Stendere la pasta
    Ravioli di Zucca (2)

    Con un cucchiaio prendere un po del ripieno ed adagiarlo sulla pasta ben stesa e ricoprirlo. Come con i ravioli e tagliarli della forma che si preferisce:
    Ravioli di Zucca (7)

    Ravioli di Zucca (8)

    Prepariamo il sugo veloce.
    Mettere in padella la cipolla con l’olio. Appena la cipolla si sarà “ammosciata”, versare la rimanente zucca, un po di panna ed il parmigiano. Far rapprendere.
    Mettere abbondante acqua in una pentola, salate e mettete sul fuoco. Una volta che l’acqua sarà arrivata a bollore, versare i Ravioli di Zucca e Ricotta. Quando saranno cotti andranno versati nella padella con il sugo. Lasciate amalgamare un pochino Et Voilà….
    Ravioli di Zucca (1)

    Pronti pronti per essere ingurgitati :D!!! Sono eccezionali, buonissimi e bellissimi :D! Il procedimento è un po lunghino, lo so, però ne vale davvero la pena! Parola mia!

    Fatemi sapere se li provate e se sono piaciuti. XoXo